Questo negozio non si rivolge ai consumatori (utenti finali) ai sensi del § 13 codice civile tedesco (BGB), ma esclusivamente a clienti aziendali / commerciali.

Trasmissione in diretta del suo culto
Veloce e facile con la nostra tecnologia

Trasmettere il proprio servizio di culto in diretta su internet non deve essere complicato. Vi mostriamo come potete trasmettere il vostro culto su internet con poco sforzo tecnico. Testato da chiese che invitano le persone a praticare il culto online ogni settimana.

Perché trasmettere servizi di culto in diretta?

Le trasmissioni in diretta stanno diventando sempre più comuni nel nostro mondo digitalizzato e offrono anche grandi opportunità per le chiese. Questo permette ai membri della congregazione della chiesa di partecipare alle funzioni o ad altri eventi della chiesa indipendentemente dalla loro posizione. Vacanze, visite a parenti o amici e limitazioni fisiche non sono più un ostacolo. La vicinanza alla comunità ecclesiale può quindi essere mantenuta nonostante la distanza spaziale. 

Quale tecnologia è necessaria per trasmettere un servizio di culto?

In breve, per trasmettere il tuo servizio in diretta, hai bisogno di un servizio per trasmettere il flusso in diretta alla tua congregazione, una linea internet sufficiente e un hardware di streaming adatto.

Hosting della trasmissione in diretta

Una componente importante è l’hosting della trasmissione in diretta. Questo serve come collegamento tra il vostro segnale e la vostra comunità di chiesa. Con il nostro Live Stream Hosting, godete di una flessibilità completa e potete ospitare tutte le trasmissioni in diretta al mese che volete. Voi scegliete il numero di spettatori previsto e noi forniamo risorse sufficienti. Riceverai quindi da noi i dati RTMP di cui hai bisogno per configurare il tuo hardware di streaming e un codice per integrare la tua trasmissione di culto in diretta nel tuo sito web. In alternativa, siamo felici di fornire una pagina di destinazione per la tua trasmissione in diretta con protezione tramite password. Questo rende la creazione della propria trasmissione in diretta un gioco da ragazzi. I server ospitati nell’UE offrono anche brevi distanze di trasmissione.

Inoltre, avete la possibilità di prenotare una chat room. Questo permette alla tua congregazione di interagire tra loro e di partecipare attivamente al servizio di culto in qualsiasi momento.

Linea Internet

Affinché la tua trasmissione in diretta raggiunga la tua comunità, deve essere inviata ai nostri server di streaming attraverso la tua linea internet. Poiché la velocità di upload richiesta aumenta con la risoluzione desiderata, dovreste controllare la velocità individuale richiesta prima di organizzare la vostra trasmissione in diretta.

I test di velocità di Internet sono anche importanti per verificare quale velocità di upload può essere effettivamente raggiunta nella vostra località, al fine di evitare problemi in anticipo.

Hardware per lo streaming in loco

Codificatore video

Sul posto avrete bisogno di un codificatore video per trasmettere l’immagine e il suono del servizio di culto ai nostri server di streaming. Da lì, la tua congregazione può accedere al servizio di culto. Il codificatore video può essere un codificatore software o hardware. Da un lato, è importante che il segnale possa essere inviato al server di streaming in formato RTMP. D’altra parte, l’encoder deve essere compatibile con il resto dell’attrezzatura.

La base per l’utilizzo di un codificatore software è un computer potente, poiché la codifica di una trasmissione in diretta è molto intensa dal punto di vista computazionale. Un buon codificatore video gratuito che puoi installare sul tuo computer è Streaming Software Studio. Questo software vi dà una grande flessibilità per i vostri servizi di culto dal vivo. Da un lato, si possono creare diverse scene con diverse fonti di immagini e suoni, tra le quali si può passare durante il servizio di culto. Inoltre, si può anche registrare il servizio di culto per renderlo disponibile come video dopo l’evento. Se volete usare il software con tutte le sue funzionalità, dovreste familiarizzare con il suo funzionamento abbastanza presto prima della prima trasmissione, poiché questo richiede un po’ di pratica.

Un codificatore hardware è un hardware aggiuntivo che è responsabile solo della codifica. Computer aggiuntivi o software di codifica non sono fondamentalmente necessari con encoder puri come il LiveU Solo. Se devono essere create e mostrate scene diverse, è necessario un software aggiuntivo di miscelazione delle immagini o un software come Streaming Software Studio. Altri hardware, come l’ATEM Mini Pro di Blackmagic Design, combina un mixer video e un codificatore video e può essere controllato tramite un software aggiuntivo sul computer.

Se è disponibile un computer sufficientemente potente, l’uso di un codificatore software è la variante da noi raccomandata, poiché la gestione è di solito un po’ più semplice rispetto a un codificatore hardware e in questo caso si evitano anche i costi aggiuntivi di acquisizione dell’hardware.

Microfono

Le trasmissioni in diretta con un buon suono e un’immagine meno buona sono generalmente più facili da seguire per gli spettatori che le trasmissioni in diretta con una buona immagine ma un suono scadente. Pertanto, un buon suono è l’essenziale per i servizi di culto di trasmissione dal vivo. Soprattutto il riverbero può essere problematico quando si registra in una chiesa.

I microfoni incorporati nei notebook, nelle fotocamere o nelle webcam spesso non sono bravi a filtrare il rumore di fondo, quindi i microfoni esterni sono di solito più adatti per le trasmissioni dal vivo delle funzioni religiose. Per ridurre il rumore di fondo e il riverbero, il microfono dovrebbe essere sempre posizionato il più vicino possibile alla fonte del suono. I microfoni a cuffia e lavalier (microfoni a clip) sono adatti per i discorsi, per esempio.. Anche se questi sono di solito microfoni a condensatore, che tendono ad essere più sensibili al rumore di fondo e al riverbero, questo è meno di un problema quando sono posizionati direttamente alla bocca. Coloro che apprezzano la libertà di movimento possono optare per una versione senza fili. Va notato che i microfoni e gli auricolari senza fili di solito offrono una migliore qualità del suono rispetto agli auricolari Bluetooth. Per la musica e la voce, i microfoni dinamici posizionati al centro e a 1-2 metri di distanza sono adatti perché sono meno sensibili. I microfoni a condensatore sono in grado di riprodurre un livello più alto di dettaglio, soprattutto nelle gamme di alta frequenza, e quindi di produrre un grande suono. Tuttavia, se la stanza non è progettata per una qualità audio ottimale, questo può essere uno svantaggio.

I microfoni USB hanno già un’interfaccia audio integrata e possono quindi essere collegati direttamente al computer. Al contrario, un’interfaccia audio separata è necessaria per i microfoni XLR. In linea di principio, una buona qualità del suono può essere ottenuta con entrambi i tipi. Tuttavia, i microfoni di alta qualità di solito hanno una connessione XLR.

Camera

In linea di principio, qualsiasi telecamera è adatta per le trasmissioni in diretta delle servizi di culto. Quale sia la telecamera giusta per voi dipende soprattutto dalla sezione desiderata da mostrare, ma anche dalla qualità dell’immagine desiderata.

Se si vuole solo mostrare un altoparlante con uno sfondo, un’immagine adeguata può già essere prodotta con smartphone o tablet, purché siano modelli con una buona camera integrata. Le camere integrate del notebook di solito offrono una qualità d’immagine piuttosto scarsa – un’alternativa migliore in questo caso è quella di utilizzare una webcam esterna. Le differenze di qualità possono essere molto grandi, ma ci sono già modelli molto economici con una buona qualità d’immagine da acquistare. Coloro che apprezzano una qualità d’immagine particolarmente buona e hanno un budget maggiore possono anche utilizzare una videocamera o una camera professionale a pellicola o SLR.

Se, per esempio, una sezione di immagine più grande deve essere mostrata per i contributi musicali, è importante assicurarsi di usare una camera con un grandangolo. Gli smartphone moderni hanno spesso già una camera grandangolare integrata. Le action cam sono fondamentalmente progettate per registrare il più possibile dell’ambiente circostante e sono anche adatte a questa applicazione. Questo può essere fatto anche con webcam, videocamere o camere professionali a pellicola o SLR.

Oltre alla fotocamera stessa, l’uso di un treppiede ha senso in modo da ottenere un posizionamento ottimale per il dettaglio dell’immagine desiderato. Se la tua videocamera ha un’uscita HDMI o SDI, avrai anche bisogno di un convertitore da HDMI/SDI a USB per collegarla al tuo computer.

Illuminazione

Anche se le candele e l’illuminazione soffusa nella chiesa possono creare una grande luce d’atmosfera, non si dovrebbe fare a meno di una buona illuminazione quando si trasmette il servizio di culto in diretta. Altrimenti, anche con un’ottima camera, non si otterrà una buona qualità d’immagine.

La qualità dell’immagine può essere inadeguata anche con la luce naturale del giorno o con l’illuminazione luminosa esistente. Mentre la luce del giorno varia a seconda dell’ora del giorno e della stagione ed è difficile da controllare, l’illuminazione esistente (non progettata per le trasmissioni in diretta) si traduce spesso in ombre sfavorevoli o solo in un’illuminazione spot.

È più consigliabile utilizzare fonti di luce supplementari (luci foto/video) per illuminare esplicitamente l’area che deve essere messa a fuoco.

Soluzione mobile completa

Per coloro che non vogliono scendere a compromessi sulla qualità, abbiamo creato una soluzione mobile con il nostro zainetto per lo streaming che permette trasmissioni in diretta nella migliore qualità e fino a 12 ore senza un’alimentazione esterna. Allo stesso tempo, l’uso dello zaino è facilissimo grazie all’avvio e all’arresto della trasmissione in diretta con un solo pulsante. Lo zaino contiene tutto il necessario per le trasmissioni in diretta – encoder hardware, camera (con microfono integrato di alta qualità), modem LTE, treppiede e batteria per un massimo di 12 ore di trasmissioni in diretta autosufficienti.

COVID-19 information

Despite the COVID-19 virus we are still delivering most servers within 24 hours.